I nostri vini

Le varietà di grappoli offerte da questa terra danno origine ai preziosi Trentino DOC della Vallagarina. L’attuale selezione comprende Merum, uno Chardonnay il cui nome latino si ispira alla purezza di questo vino, e Dextrum, un Pinot Nero, il cui vigneto si trova per l’appunto sulla sponda destra del fiume Adige. A completare la gamma Holunder, IGT delle Dolomiti, l’ultimo nato in casa Lagertal. Un Goldtraminer che spicca per la sua versatilità e per il caratteristico profumo di fiori di sambuco – “Holunder” in tedesco - che abbracciano appunto la zona di coltivazione.

I vini rispettano in pieno il territorio, da lungo tempo vocato alla produzione di queste eccellenze. Ognuno con le sue peculiarità, accompagnano bene i piatti della tradizione e non solo.

 
 
 

Chardonnay-MERUM-Trentino DOC

Lo Chardonnay è, per eccellenza, l’uva dei bianchi di Borgogna. È diventato il vitigno bianco più noto al mondo, forse perché le sue note floreali e i suoi sentori di frutta a polpa gialla, fanno in modo che si presti anche all’invecchiamento in botti di rovere. Se invecchiato in acciaio, se ne ottiene un vino fresco, delicato, fruttato e dall’elevato tenore alcolico. Viene utilizzato in uvaggio per la produzione dei migliori spumanti del mondo. I vini bianchi Chardonnay esprimono una grande gamma di profumi, sapori e colori, fondamentalmente per la diversità di luoghi in cui vengono coltivati e prodotti, e per le diverse tecniche di produzione a cui sono sottoposti.

Merum è un vino che racchiude in sé l’attitudine di un territorio da secoli vocato alla viticoltura e la capacità dei nostri enologi di estrarre al meglio le sue caratteristiche, trasformandolo in un grande vino a denominazione Trentino DOC. Il bouquet è complesso, il colore è giallo paglierino, lo consigliamo in abbinamento a cibi dal sapore delicato.

Uno Chardonnay “puro”, proprio come il suo nome.

01-03-17_Merum_0008.jpg
 
LAGERTAL TRAMINNER BTL low.png

GoldTraminer-HOLUNDER-Vigneti delle Dolomiti IGT

Ha l’oro nel nome – Gold – e la carica potente di un vino moderno – Traminer – decisamente "irriverente", perché frutto di un vitigno assolutamente innovativo, ottenuto dall’incrocio dei fiori di vite di Traminer con quelli del Trebbiano toscano. Una nuova varietà creata a metà degli Anni ’50 da Rebo Rigotti, genetista trentino, uno dei più geniali ricercatori viticoli a livello internazionale. Viti pregiate, rare proprio perché destinate a mirate vendemmie e ad un vino altrettanto particolare. Come quello che matura sul pendio basaltico di Reviano, solatio versante della Destra Adige, sopra Isera (Trento). La cura nella coltivazione e nella vinificazione è massima per poter proporre un vino assolutamente originale, curioso e pure intrigante. Oro nel suo colore solare, brillante, con riflessi luminosi quasi cangianti. Al naso vi conquisterà per l’amalgama di fragranze impreziosite da una miriade di note floreali che richiamano la frutta candita, l'acacia, l’agrumato del mandarino ed i fiori di sambuco, che circondano in un profumato abbraccio la zona di coltivazione. Al palato giunge con fresca vigoria, senza tralasciare l’eleganza del velluto, richiamando rotondi sapori di mela cotogna e albicocche croccanti, con una dolcezza mai stucchevole e una persistenza gustativa decisamente rara.

Holunder un Goldtraminer che spicca per la sua versatilità: da gustare ancor giovane – per immediate sensazioni – o da riscoprire dopo qualche giusta stagionatura in cantina, per indimenticabili piacevolezze.

 
 
 

Pinot Nero-DEXTRUM-Trentino DOC

Tra tutti i vitigni a bacca rossa del mondo, il Pinot Nero è considerato il più nobile ed elegante e allo stesso tempo il più difficile da interpretare, quello che pone l'enologo e il consumatore di fronte alla degustazione forse più complessa. Il termine Pinot deriva dal francese e tradotto significa letteralmente “pigna”, nome attribuito per via della forma del grappolo di quest'uva, con acini molto attaccati gli uni gli altri ed una forma allungata, tipica delle pigne.

Dextrum è il nostro Pinot Nero a denominazione Trentino DOC, un’uva complessa, dalla maturazione precoce e molto sensibile al terroir. È un vino dal sapore morbido, al naso giunge con grazia e precisione aromatica, con un profumo che richiama i piccoli frutti rossi e le spezie. In bocca ha l’indiscutibile classe del vitigno che lo genera, un gusto carezzevole con tannini delicati e una piacevole sapidità; ottimo in abbinamento a verdure e carni.

Dextrum è la nostra abile interpretazione del “bianco dei rossi”, il Pinot nero, una delle uve senza dubbio più difficili da coltivare e vinificare.

01-03-17_Dextrum_0013.jpg